kuala lumpur twins towers

Kuala Lumpur (KL) è una città in continuo sviluppo socio-economico e culturale. È il simbolo iconico della Malesia, nonché la capitale di una regione di cui non si sapeva nulla fino a due secoli fa e che ora vanta 8,9 milioni di turisti ogni anno, il che la rende una delle città più visitate al mondo.

La città è una miscela culturale della Malesia con almeno tre correnti culturali provenienti da malesi, cinesi e indiani. Si trova nel sud-est asiatico e nonostante la posizione si tratta di una città molto occidentale a causa della sua economia basata sui servizi e della sua infrastruttura molto sviluppata, perfettamente in linea con le più grandi città occidentali.

Oggi vediamo insieme le attrazioni da visitare a Kuala Lumpur, la capitale della Malesia.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: Brickfields, la piccola India

brickfields-malesia

Situata nei pressi della stazione KL Sentral, Brickfields – chiamata anche piccola India – funge da centro per la popolazione indiana della città ed è anche una destinazione famosa per i turisti che vogliono esplorare la cultura e la tradizione indiana.

Durante il Festival Deepavali (Festival delle Luci) è possibile apprezzare lo spirito festoso degli indù, con negozi aperti, vivace musica indiana e fuochi d’artificio lungo le strade.

Per coloro che vogliono acquistare vestiario indiano e provare l’autentica cucina indiana, Little India è il posto dove andare assolutamente. Quando si visita Brickfields sembra di venire trasportati dal vivace centro di Malesia in una delle strade dell’India. È come visitare un altro paese, un’altra cultura, un’altra tradizione che si mescola perfettamente con i costumi della Malesia.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: Batu Caves, il tempio indiano

kuala-lumpur-batu-caves

Un altro patrimonio della cultura indiana in KL, Batu Caves è il più famoso tempio indù in Malesia ed è dedicato al Signore Murugan. Gli Indiani vanno spesso qui per praticare riti religiosi indù.

Situato alla base della montagna è un tempio dove i turisti possono entrare per ottenere la loro benedizione da sacerdoti indù. Ci sono 3 santuari all’interno, uno per ciascuno dei 3 dei principali dell’induismo – Brahman, Vishnu e Shiva.

Dopo aver attraversato il tempio di seguito, si può salire 276 gradini per arrivare al Tempio in cima alla montagna. Le pareti della grotta sono pieni di diversi santuari indù che raccontano storie di divinità indù. Non ci sono costi per entrare in qualsiasi tempio di questa zona ma le donazioni sono accettate all’interno dei santuari.

Fate attenzione alle scimmie. Esse tendono a rubare il cibo da parte degli ospiti e ad essere particolarmente nervose se le provocate.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: Merdeka Square, il parco storico

kuala-lumpur-merdeka-square

Merdeka Square è il famoso parco storico e ricreativo in Kuala Lumpur. In questo luogo la bandiera malese è stato issato nel 1957. Il campo ampio e verde accanto alla piazza lo rende un punto picnic molto suggestivo e un ampio parco giochi per bambini.

La piazza è anche sede di numerosi edifici storici in KL che i turisti possono visitare. Tra questi ci sono la vecchia stazione ferroviaria di KL, Galeri Kuala Lumpur, Royal Selangor Club, e il Sultano Abdul Samad.

Consiglio di andare a Merdeka durante la notte. La piazza ben illuminata e la fresca brezza notturna rende questo parco malesiano un buon posto per riposare e rilassarsi dopo una lunga giornata in giro per KL.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: Il grattacielo Menara

kuala-lumpur-menara

Con 421 metri di altezza, Menara KL è il 7ima torre di telecomunicazione in tutto il mondo e la più alta nel sud-est asiatico. La torre è utilizzato principalmente per scopi di comunicazione e di diffusione, ma è anche diventato un’attrazione turistica per la sua altezza.

I turisti possono salire al ponte di osservazione (276 metri) per una visione a 360 gradi della città. I negozi di souvenir si trovano anche sul ponte di osservazione. Sopra il ponte di osservazione potete trovare un ristorante girevole che serve pasti raffinati e bevande.

Le altre attrazioni di Menara KL sono il tradizionale villaggio della Malesia, il Blue Coral Aquarium e il negozio di Formula 1, tutti situati alla base della torre.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: Petronas Twin Towers

kuala-lumpur-petronas-twins-towers

Le Petronas Twin Towers sono, forse, l’edificio più iconico in Malesia. Hanno ottenuto il record di essere gli edifici più alti del mondo dal 1998 al 2004, fino a quando è stato costruito il Taipei 101.

Alla base dell’edificio trovate il centro commerciale KLCC e il parco, che sono famosi centri commerciali e ricreativi della città. Coloro che vogliono salire le torri possono andare al Skybridge che collega le 2 torri o la piattaforma di osservazione (360 metri sopra). Non è facile ottenere un biglietto dal momento che si limitano a 1.000 persone al giorno, quindi dovrete mettervi in corda nel più breve tempo possibile per ottenere un posto.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: la Chinatown di KL

kuala-lumpur-chinatown

Chinatown KL, che si trova in via Petaling Jaya, è un luogo dedicato allo shopping famosa per i turisti e gente del posto. Qui potete trovare tutto, dal portachiavi ai vestiti e alle borse. La parte migliore di Chinatown è che si può contrattare con i negozianti. Con le giuste competenze, si può ottenere qualcosa per la metà del prezzo originale per cui è stato offerto.

Potete inoltre andare in uno dei negozi di tè in zona, dove trovare uno squisito tè cinese.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: Mercato Sentral

kuala-lumpur-mercato-sentral

A pochi metri di distanza da Chinatown si può vedere il mercato Sentral. Questo è un altro luogo dedicato allo shopping famoso per i turisti. Questo è anche il luogo dove si acquista batik tradizionale malese e altri manufatti malesi.

I prezzi nel mercato Sentral, rispetto a quelli a Chinatown, sono fissi e la qualità dei prodotti è decisamente migliore.

Cosa vedere a Kuala Lumpur: Berjaya Time Square, il centro commerciale

kuala-lumpur-Berjaya-Time-Square

Per gli amanti delle scarpe, questo centro commerciale è un paradiso. Ci sono molti negozi all’interno che offrono prezzi scontati per le scarpe originali. È possibile scegliere tra una vasta gamma di scarpe qui, dai loro marchi locali a quelli importati.

A parte le scarpe, i vestiti venduti sono più conveniente qui che negli altri centri commerciali per la stessa qualità. Ci sono anche molti ristoranti all’interno con nazionalità da diverse regioni del mondo, compresa l’Italia.